Funzionale Kettlebell


Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

L’Allenamento Funzionale è una metodologia che colpisce tutti i gruppi muscolari con movimenti composti realistici. Di conseguenza allena tutti i fattori principali del fitness: forza, velocità, resistenza anaerobica e aerobica, potenza, agilità, flessibilità ed equilibrio.

Nel mondo del fitness si è sempre cercato di ottenere il mix perfetto tra allenamento con i sovraccarichi, attività cardiovascolare e sviluppo delle varie capacità motorie coordinative, con il risultato di dover svolgere almeno 3 diverse specialità fisiche e o sportive, con un dispendio di energie e di tempo non indifferente.

L’allenamento con i kettlebell offre esattamente tutto questo nello stesso momento e con un unico attrezzo.
E’ un tradizionale peso russo che sembra una palla di cannone dotata di maniglia, è uno degli attrezzi più utili per l’allenamento funzionale, viene utilizzato come strumento di forza e condizionamento fisico integrando movimenti del corpo su più piani articolari.

La sua forma particolare permette un posizionamento unico del peso sopra il centro di massa dell’utente, permettendo a mano e polso un allineamento neutro consentendo così una maggiore resistenza, volume e durata dell’esercizio.
Visto il decentramento del baricentro del kettlebell rispetto al fulcro il suo utilizzo richiede più tempismo, precisione e agilità con conseguente reclutamento della muscolatura stabilizzatrice del core maggiore rispetto ad un manubrio. Infatti sviluppano un tipo di allenamento più efficace e maggior forza della presa, inoltre si possono utilizzare in molti più modi: dal classico sollevamento pesi, all’interazione in diversi esercizi agli esercizi propri del kettlebell.
La ricerca scientifica in campo sportivo si sta avvicinando sempre più agli effetti del kettlebell training, come risorsa straordinaria per l aumento delle performance in sport anche assai diversi tra loro. Si vedono ciclisti che spingono le palle di ghisa, così come i saltatori dell’atletica o i velocisti, i ballerini della danza classica così come gli alzatori di potenza.

 

Studi scientifici occidentali hanno dimostrato che il Kettlebell Training:

Migliora la forza massima ed esplosiva (Lake & Lauder, 2012)
Migliora la capacità aerobica (Porcari, 2010)
Migliora la forza, la potenza e la resistenza (Manocchia, 2010)
Incremento delle prestazioni sia aerobiche che anaerobiche (Fung e Shore, 2010)
Può essere utilizzato in un contesto di riabilitazione clinica per gli atleti con lesioni
degli arti inferiori (Bruna & Mcira, 2010)
Mantiene la salute e migliora la forma fisica generale (Castellano, 2009)
Migliora la resistenza cardio respiratoria e promuove cambiamenti nella
composizione corporea (Porcari, 2010)
Fornisce un’ intensità sufficiente per aumentare il VO2max più rapidamente di
qualsiasi altra attività aerobica (Lanier, 2010).
Può bruciare fino a 20.2 calorie al minuto (Porcari, 2010)
Aumenta trofismo muscolo-scheletrico, riducendo dolori a collo, spalle e rachide, ed aumenta forza della catena posteriore (Jay, 2010)

Studi scientifici russi hanno dimostrato che il Kettlebell Training:

Migliora l’equilibrio, la coordinazione e agilità (Luchkin 1947, Laputin, 1973)
Aumenta la forza complessiva, forza di presa, resistenza, capacità alle parallele, tuffi,
resistenza generale e l’equilibrio (Vinogradov e Lukyanov, 1986)
Abbassa la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna (Shevtsova, 1993)
Permette di costruire rapidamente forza, resistenza, raggiungere uno sviluppo equilibrato di tutti i gruppi muscolari (Gomonov, 1998)

fonte http://www.best-trainer.net/